Martedì, 26 Gennaio 2021

Metalmeccanici. Re David (Fiom): Salario è on-off, proposta Federmeccanica-Assistal inadeguata

“Nell’incontro di oggi per la ripresa della trattativa per il rinnovo del Ccnl dei metalmeccanici, Federmeccanica e Assistal hanno presentato una loro proposta complessiva, dopo un anno dall’inizio della trattativa e dalla presentazione della nostra piattaforma. Le distanze sono ancora molto ampie e la trattativa non può prescindere dalla piattaforma presentata da Fim, Fiom, Uilm che è stata approvata dalle lavoratrici e dai lavoratori. Una piattaforma con al centro l’aumento dei minimi salariali dell’8%.

La proposta di Federmeccanica e Assistal prevede una cifra nel complesso di 65 euro. La proposta di un aumento salariale con l’esplicitazione di un importo è una novità positiva, ma resta inadeguata nella forma e nelle quantità, l’inquadramento è un tema da tempo da noi proposto, come gli altri elementi posti in piattaforma.

La questione del salario è un on/off. Se non ci sono le condizioni per rispondere alla richiesta salariale andranno trovate.

Sono stati fissati i prossimi incontri in delegazioni ristrette il 1, 2 e 3 dicembre per poi fare una riunione plenaria il 9 dicembre”.

Lo dichiara Francesca Re David, segretaria generale Fiom-Cgil

Fiom-Cgil/Ufficio Stampa

Roma, 26 novembre 2020

Tags: ,

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search