Martedì, 01 Dicembre 2020

Abb-Hitachi. Fiom: Positiva la garanzia istituzionale nella cessione di ramo d'azienda del sito di Montebello Vicentino

Sì è concluso in queste ore l’esame congiunto relativo alla cessione di ramo d’azienda da parte di Abb-Hitachi del sito di Montebello Vicentino alla neocostituita società Lion Srl.

Il passaggio si perfezionerà a partire dal mese di dicembre attraverso la partecipazione azionaria di due soggetti: il fondo Faxolif Industries e FVS SGR spa, società interamente controllata da Veneto Sviluppo Spa (società finanziaria della Regione Veneto).

L’operazione coinvolge 103 dipendenti che continueranno la loro attività nelle forme e nelle modalità precedenti.

“Come Fiom-Cgil abbiamo valutato importante e strategica la partecipazione di un soggetto istituzionale a garanzia degli investimenti e dello sviluppo di questa realtà.

Infatti, oltre alla procedura di esame congiunto abbiamo richiesto e ottenuto una serie di impegni da parte di Regione Veneto in particolare nella fase di avvio di questo nuovo soggetto, tra questi il più importante prevede un monitoraggio semestrale e comunque in tutti quei casi che potrebbero prevedere dinamiche negative sull’occupazione; questo monitoraggio inizierà da subito con un primo incontro già a partire dal mese di dicembre.

Riteniamo positivo aver condiviso questo percorso al fine di preservare e sviluppare anche dal punto di vista occupazionale un'importante realtà industriale che è presente da anni nella provincia di Vicenza.”

Lo dichiarano in una nota a margine dell'incontro Mirco Rota, coordinatore nazionale Fiom del Gruppo e Morgan Prebianca, segretario generale della Fiom di Vicenza.

Alleghiamo per conoscenza il relativo verbale d'accordo

Ufficio stampa Fiom-Cgil nazionale

Roma, 20 novembre 2020

 

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search