Venerdì, 30 Ottobre 2020

Ccnl Unionmeccanica-Confapi. I lavoratori approvano la piattaforma

Le lavoratrici e i lavoratori delle piccole e medie imprese metalmeccaniche, attraverso la consultazione certificata indetta da Fim, Fiom e Uilm, hanno approvato la piattaforma per il rinnovo del Contratto nazionale di lavoro Unionmeccanica-Confapi, in scadenza il prossimo 31 ottobre.

La consultazione, svolta con tutti i limiti e nel rispetto delle norme anticovid, ha coinvolto le lavoratrici e i lavoratori di 1.304 aziende, per un totale di 51.959 dipendenti.

I votanti sono stati 30.876. Hanno espresso un voto favorevole alla piattaforma di Fim, Fiom e Uilm

29.938 lavoratrici/tori, pari al 98,6%. In 425 si sono espressi con voto contrario (1,4%). Le schede bianche o nulle sono state 513.

Con questo mandato delle lavoratrici e dei lavoratori la trattativa per il rinnovo del contratto prosegue, a partire dagli incontri già fissati per i prossimi 21 e 22 ottobre a Roma, in sede tecnica/ristretta, e per il prossimo 28 ottobre a Milano, in plenaria.

Lo dichiarano Ferdinando Uliano per la Fim-Cisl, Luca Trevisan per la Fiom-Cgil e Luca Maria Colonna per la Uilm-Uil

Roma, 7 ottobre 2020

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search