Lunedì, 06 Aprile 2020

Marelli. Aperta cassa per Covid-19

È stata condivisa oggi con Marelli la necessità di aprire per un periodo massimo di 9 settimane la cassa integrazione speciale per Covid-19 introdotta dal Decreto “cura Italia”. La fermata di tutti i principali clienti europei ha difatti causato la sospensione delle attività produttive nonché un calo in quelle di staff.

Nel momento in cui uno o più clienti ripartiranno, riprenderanno anche le attività produttive negli stabilimenti Marelli interessati, e naturalmente il lavoro dovrà svolgersi in modo assolutamente rispettoso delle misure sanitarie previste dal Protocollo condiviso fra Governo e Parti sociali.

In ogni unità produttiva si terrà la consultazione sindacale e le parti monitoreranno l’evolversi della situazione anche a livello nazionale.

Continuerà quindi lo sforzo nei prossimi giorni per coniugare il diritto alla salute con quello al lavoro, per garantire sia la sicurezza sia la salvaguardia occupazionale e retributiva.

 

Uffici Stampa Fim Fiom Uilm Fismic UglM AqcfR

 

Roma, 19 marzo 2020

Attachments:
FileFile size
Download this file (20_03_19-MARELLI_cig_Covid-19-FFUFUA.pdf)Marelli. Aperta cassa per Covid-19113 kB
Tags: ,

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search