Giovedì, 20 Febbraio 2020

Whirlpool. Re David (Fiom): Patuanelli deve trovare strumenti per far rispettare accordo

“È positivo che la Regione Campania abbia confermato la disponibilità dei 20 milioni di euro per un eventuale accordo di sviluppo con Whirlpool, come già anticipato dall’assessore regionale Palmeri al tavolo ministeriale del 29 gennaio scorso. 

Il Ministro Patuanelli e tutto il Governo trovino gli strumenti necessari per far rispettare gli accordi, tutelare il sistema industriale del Paese e quindi porre un freno alla voracità delle multinazionali. 

Il Governo deve riuscire a far rispettare l’accordo siglato presso il Ministero dello Sviluppo Economico nel 2018, garantendo la continuità della produzione di lavatrici a Napoli.

La mobilitazione straordinaria delle lavoratrici e dei lavoratori di tutto il gruppo Whirlpool proseguirà fino alla manifestazione nazionale unitaria. 

Oggi si sono svolte assemblee molto partecipate agli stabilimenti di Siena e di Varese, che ha indetto per venerdì 7 febbraio altre quattro ore di sciopero nel sito di Cassinetta. Mentre domani si riuniranno le assemblee all’interno degli stabilimenti di Caserta e di Comunanza”. 

Lo dichiara Francesca Re David, segretaria generale Fiom-Cgil

Ufficio stampa Fiom nazionale

Roma, 5 febbraio 2020

Tags:

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search