Giovedì, 01 Ottobre 2020

Whirlpool. Dall'azienda comportamento inaccettabile

Ancora una volta il management di Whirlpool mette in discussione l'accordo sottoscritto a ottobre scorso, e ancora una volta lo fa rilasciando una nota stampa, ennesimo schiaffo alle lavoratrici e ai lavoratori dello stabilimento di Napoli.

Questo per noi è inaccettabile, occorre riprendere la trattativa ripartendo dal punto dove c'eravamo lasciati e cioè dall'impegno dell'azienda a preparare un piano quinquennale di rilancio dello stabilimento di Napoli, a partire dall'implementazione della produzione delle lavatrici.

L'azienda quindi si attrezzi per riavviare il tavolo di confronto e la smetta di diramare comunicati che lasciano il tempo che trovano.

Dichiarazione di Barbara Tibaldi, segretaria nazionale Fiom

Ufficio stampa Fiom-Cgil

Roma, 2 settembre 2019

 

Attachments:
FileFile size
Download this file (19_09_02-tibaldi_whirlpool.pdf)Whirlpool. Dall\'azienda comportamento inaccettabile216 kB
Tags:

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search