Venerdì, 19 Aprile 2019

“Credici. La salute e la sicurezza prima di tutto”. Padova, 5 aprile: assemblea nazionale Fiom-Cgil

“Le morti sul lavoro sono diventate un bollettino di guerra spaventoso. In Italia nel 2018, rispetto al 2017, abbiamo avuto un +10% di infortuni, un +10% di lavoratori che hanno perso la vita sul lavoro, un +2,5% di patologie professionali denunciate.

In Europa l'Eurostat l'anno scorso ha presentato una tabella che ci indica come nel 2015 si siano verificati 3497 infortuni mortali di cui un 1/3 solo in Italia, con oltre 2 milioni di infortuni nel 2016 con un aumento del 10% e con 200mila lavoratori che muoiono ogni anno per patologie correlate al lavoro, di cui oltre la metà a causa di tumori. A questo si aggiunge che secondo l'Istat i lavoratori dell'industria hanno un'aspettativa di vita inferiore di 5 anni rispetto agli altri individui.

Il venir meno dei diritti sul lavoro, la crescita della precarietà lavorativa e la mancanza di una vera cultura che difenda il benessere delle persone che lavorano si inserisce nel più ampio contesto delle politiche economiche dei governi degli ultimi 20 anni in tutta Europa.

Si svolgerà domani, venerdì 5 aprile dalle ore 10, presso "Four Point Sheraton" in Corso Argentina 5 a Padova, l'assemblea nazionale delle delegate e dei delegati Fiom-Cgil sulla salute e sicurezza sul lavoro. Sarà una discussione sulle condizioni attuali, per acquisire consapevolezza e costruire piattaforme efficaci per riaprire una stagione di contrattazione che ponga al centro la questione dell'organizzazione del lavoro, e quindi la salute e la sicurezza.

I lavori saranno introdotti da Maurizio Marcelli, responsabile ufficio Salute e Sicurezza della Fiom-Cgil nazionale. Seguiranno gli interventi di Paolo Vineis, vice presidente del Consiglio Superiore di Sanità ed epidemiologo della Imperial University di Londra, Sari Sairanen, responsabile salute e sicurezza del sindacato canadese Unifor, Barbara Orlandi, componente del Civ Inail, Anna Maria Di Giammarco, presidente Snop, Maurizio Ghezzi, commissario capo del Coordinamento di Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica di Milano. A concludere i lavori sarà Francesca Re David, segretaria generale Fiom-Cgil”.

Lo dichiara in una nota la Fiom-Cgil nazionale

 

Fiom-Cgil/Ufficio Stampa

Roma, 4 aprile 2019

 

Attachments:
FileFile size
Download this file (CS Assemblea na zFiom Salute sicurezza a Padova 5apr.pdf)Comunicato sindacale209 kB
Tags: ,

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

I agree with the Privacy policy

Search