Lunedì, 17 Giugno 2019

Lavoro. Fiom: bene firma decreto, subito provvedimento per concreta erogazione delle risorse

“E' un'ottima notizia la firma da parte del Ministro Luigi Di Maio del decreto che sblocca le risorse nelle 18 aree di crisi complessa per la copertura degli ammortizzatori sociali di 60mila lavoratori, di cui quasi 800 in Sardegna. E' un primo risultato ottenuto grazie alla determinazione dei lavoratori e dei delegati dell'ex Alcoa di Portovesme, nel Sulcis, attualmente Sider Alloys. In Sardegna i lavoratori di Portovesme, come tutti quelli dell'area di crisi complessa, sono dal 1 gennaio 2019 senza alcun reddito.
Il provvedimento di oggi arriva, quindi, con estremo ritardo e non comprendiamo come siano già passati tre mesi. Non si può perdere altro tempo. Auspichiamo che la firma del Ministro Giovanni Tria arrivi subito per la concreta erogazione di queste risorse. Come Fiom continueremo a lottare per non lasciare senza prospettive e senza reddito migliaia di lavoratori”.

Lo dichiara in una nota Mirco Rota della Fiom-Cgil nazionale

 

Fiom-Cgil/Ufficio Stampa

Roma, 2 aprile 2019

 

Attachments:
FileFile size
Download this file (CS Rota bene decreto, subito sblocco risorse ammortizzatori.pdf)Lavoro. Fiom: bene firma decreto209 kB
Tags: ,

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

I agree with the Privacy policy

Search