Lunedì, 25 Marzo 2019

Fca. Re David: aumentano le distanze con l'azienda

“Siamo ad un punto di svolta nell’andamento del negoziato. Dall’incontro di oggi con le direzioni aziendali di Fca, Cnhi e Ferrari presso l’Unione degli Industriali di Torino è emerso che siamo lontani sui singoli contenuti della piattaforma e sul modello di relazioni sindacali. Ad oggi le posizioni si sono dimostrate inconciliabili sul ruolo negoziale dei delegati.

Nei prossimi giorni la Fiom riunirà il coordinamento nazionale dei delegati per una valutazione condivisa sullo stato del confronto in vista dell’incontro con le direzioni aziendali già stabilito per il 26 febbraio.

La Fiom continua ad essere convinta della necessità di un confronto sul piano industriale e occupazionale, l’urgenza della situazione chiede all’azienda e al Governo l’avvio di un tavolo visto l’aumento dell’utilizzo degli ammortizzatori sociali e il calo del mercato dell’auto”.

Lo dichiara in una nota Francesca Re David, segretaria generale della Fiom-Cgil. 

 

Fiom-Cgil/Ufficio Stampa

Roma, 11 febbraio 2019

 

Tags: ,

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

Search