Domenica, 05 Aprile 2020

Electrolux. Landini (Fiom): "Il largo consenso dei lavoratori all'accordo dimostra che l'intesa è il frutto della loro mobilitazione"




Maurizio Landini, Segretario generale della Fiom-Cgil, ha rilasciato oggi la seguente dichiarazione.

 

“L'80% di voti favorevoli all'accordo Electrolux dimostra che l'intesa è stata possibile grazie alla mobilitazione di tutti i lavoratori e le lavoratrici del Gruppo.”
“Si tratta di un accordo che ricopre un'importanza strategica perché indica un modello per coniugare la redistribuzione del lavoro, la difesa dell'occupazione e dei salari con la possibilità per le multinazionali di investire nel nostro Paese, migliorando la competitività aziendale.”
“Giudico infine una novità positiva - che la Fiom chiedeva da tempo - il fatto che i soldi pubblici stanziati siano legati al mantenimento della produzione e dell'occupazione in Italia.”

 

Fiom-Cgil/Ufficio Stampa

 

 Roma, 22 maggio 2014

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search