Domenica, 05 Aprile 2020

Ilva. Rappa (Fiom): «Presentate le linee guida del piano. Il Governo intervenga ricapitalizzando ed estromettendo i Riva dalla proprietà»

Rosario Rappa, responsabile per la Fiom-Cgil della siderurgia, ha rilasciato la seguente dichiarazione

«Nella giornata di ieri, presso la sede dell'Ilva a Roma, il commissario straordinario Enrico Bondi ha illustrato alle segreterie nazionali di Fim, Fiom e Uilm le linee guida del piano industriale 2014-2020 per l'Ilva, avviando in tal modo il percorso di confronto con le organizzazioni sindacali che dovrà portare all'approvazione da parte del Governo del piano industriale definitivo.»

 «Dal quadro che ci è stato illustrato, è evidente un punto di forte criticità legato al reperimento delle risorse finanziarie, sia per la realizzazione del piano industriale che per la gestione di una crisi di liquidità preoccupante nell'immediato che necessità, per dichiarazione dello stesso commissario, di un prestito-ponte.»

 «La Fiom ritiene necessario, per superare tali criticità, un intervento diretto del Governo attraverso la Cassa depositi e prestiti che ricapitalizzi l'Ilva, determinando in tal modo anche l'accesso al credito bancario. Ricapitalizzazione che deve, al contempo, determinare l'uscita dal pacchetto azionario dei Riva, come precondizione per la realizzazione del piano industriale presentato che va discusso e approfondito in sede governativa in tutte le sue parti a partire dall'impatto occupazionale.»

 

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search