Venerdì, 19 Agosto 2022

Elezioni Rls in Fca/Cnhi. Avanti Fiom a Modena e in Piemonte

La Fiom sfiora la maggioranza assoluta alla Parts&service di Volvera, None e Rivalta e alla Cnh di Modena e avanza negli Enti centrali Iveco di Torino. Questa la sintesi di una giornata di elezioni per i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza nei Gruppi Fca e Cnhi, che si concluderà in serata con l'ultimazione dello spoglio alla Sevel di Atessa.

Nel dettaglio. Alla Parts&service (ex Fiat ricambi) di Volvera, None e Rivalta, su 932 aventi diritto ci sono stati 676 voti validi; 314 sono andati alla Fiom, pari al 48,9%, che conquista 2 rls, 114 alla Uilm e 1 rappresentante, 100 al Fismic e 1, 71 alla Fim e 43 all'associazione quadri e capi Fiat che non prendono rls.

Alla Cnh di Modena la Fiom prende 266 voti e 2 rls, la Uilm 139 e 1 rls, il Fismic 81 e 1, l'Aqcf con 63 voti e la Fim con 37 non prendono rls.

Agli Enti centrali Iveco di Torino la Fiom con 167 preferenze, la Uilm con 200 e la Fim con 197 prendono 2 rappresentanti ciascuno, l'Ugl con 67 e l'Aqcf con 147 prendono 1 rls, il Fismic con 59 voti non prende rls.

Alla luce di questi risultati salgono a 62 i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza eletti nelle liste della Fiom nelle elezioni fin qui svolte.

Per Michele De Palma, coordinatore Fiom per il settore automobilistico, “continuiamo ad avere straordinari riscontri nelle elezioni per gli rls in Fca e Cnh, frutto dell'impegno dei nostri delegati e della fiducia che i lavoratori stanno riponendo nella Fiom”.

Fiom-Cgil/Ufficio Stampa

Roma, 2 luglio 2015

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search