Sabato, 23 Gennaio 2021

Convegno microelettronica. Turi: "Riavviare il tavolo di settore per identificare strumenti di politica industriale"

LOGOFIOM-180X120

Roberta Turi, segretaria nazionale Fiom-Cgil, ha rilasciato oggi la seguente dichiarazione.

Si è svolto oggi il convegno organizzato unitariamente dalle organizzazioni sindacali dei metalmeccanici dal titolo “Microelettronica: tecnologia abilitante per un lavoro di qualità. Quali prospettive in Italia e in Europa?”.

La Fiom ritiene positivo che, nonostante l'assenza del ministero dello Sviluppo economico, molti parlamentari e rappresentanti istituzionali dei territori presenti al convegno si siano impegnati per sostenere il riavvio del tavolo di confronto sulla microelettronica che si è interrotto quasi un anno fa. Nell'ultimo incontro che si è svolto a settembre del 2014 il MiSE propose di sviluppare un documento che contenesse le strategie e definisse gli strumenti per avviare concretamente le attività legate al tavolo di settore. 

Purtroppo, nonostante il percorso fatto, non si è più dato seguito a quanto discusso, il documento strategico non si è mai visto e non si è mai passati ad una fase “esecutiva”. Quel percorso va riavviato e vanno identificati strumenti di politica industriale per il rilancio della microelettronica nel paese. 

Va inoltre risolta definitivamente la vertenza Micron, che vede ancora oggi dodici lavoratori in cassa integrazione che rischiano di essere licenziati dopo il 20 luglio. Nei prossimi giorni proseguirà la mobilitazione contro i licenziamenti.

 

Fiom-Cgil/Ufficio Stampa

 

Roma, 2 luglio 2015

 

Microelettronica. Roma, 2 luglio 2015. Convegno Fim, Fiom, Uilm

Attachments:
URLFile size
Access this URL (https://www.fiom-cgil.it/web/attachments/article/2288/15_07_02-Convegno-Microelettronica-relazione-Turi.pdf)Relazione introduttiva di Roberta Turi115 kB

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search