Venerdì, 03 Febbraio 2023

Fca, nuovi annunci e vecchie discriminazioni

La direzione di Fca insiste nella politica degli annunci e comunica nuove assunzioni mezzo stampa mentre si ostina a non convocare - nemmeno per informarla - la Fiom, confermando un comportamento escludente. Nel merito di quanto appreso oggi dai media, nonostante i lavoratori nella maggioranza degli stabilimenti dell'auto siano ancora interessati dagli ammortizzatori sociali, è comunque un fatto positivo che siano state annunciate nuove assunzioni, che auspichiamo saranno concretizzate nei prossimi mesi.
In verità le "nuove assunzioni" annunciate, con l'esclusione dello stabilimento di Melfi, sono in parte trasformazioni di contratti già in essere, in altri casi compensano la riduzione degli occupati non sostituiti negli ultimi anni.
Confermiamo la disponibilità a un confronto per favorire l'aumento dell'occupazione stabile attraverso un piano di investimenti pubblici e privati per aumentare e innovare la produzione di auto del nostro paese come dimostra il risultato positivo conseguito con l'accordo Lamborghini.

 

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search