Giovedì, 01 Ottobre 2020

Schneider. Potetti e D'Antonio (Fiom): “I lavoratori di Rieti manifestano a Stezzano per chiedere un futuro per il loro stabilimento.”

LOGOFIOM-180X120

Fabrizio Potetti, responsabile Fiom per la Schneider, e Luigi D’Antonio, segretario della Fiom di Rieti, hanno rilasciato la seguente dichiarazione.

“Le lavoratrici e i lavoratori della Schneider di Rieti sono oggi in presidio davanti allo stabilimento di Stezzano, dove ha sede la direzione della multinazionale in Italia, per rivendicare un futuro industriale per lo stabilimento laziale.”

“Ai lavoratori di Rieti si sono uniti in solidarietà anche quelli dello stabilimento bergamasco.”

“La mobilitazione delle lavoratrici e dei lavoratori, e la Fiom con loro, non si fermerà finché la multinazionale francese non presenterà un progetto industriale credibile.”

“È necessario che il Governo svolga in questa fase un ruolo attivo, incalzando la multinazionale su proposte concrete, e non si limitandosi a prendere atto delle proposte irricevibili fatte dalla Schneider.”

 

Fiom-Cgil/Ufficio Stampa

 

Roma, 28 novembre 2014

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search