Lunedì, 20 Gennaio 2020

Jabil. Turi (Fiom): "Scongiurati i 382 licenziamenti. Siglata un'ipotesi di accordo che prevede un anno di cassa integrazione straordinaria e la modifica del piano industriale."

LOGOFIOM-180X120

Roberta Turi, segretaria nazionale Fiom-Cgil, ha rilasciato oggi la seguente dichiarazione.

«Ieri sera, dopo un lungo e difficile confronto, è stata siglata presso il ministero dello Sviluppo economico un'ipotesi di accordo che prevede la conversione della procedura di licenziamento in mobilità incentivata e volontaria. L'intesa, inoltre, prevede a partire da gennaio l'avvio di un anno di cassa integrazione straordinaria a rotazione.»

«Il piano industriale verrà modificato, integrato con il rientro di attività dall'estero che consentiranno, a regime, il recupero di 40 lavoratori. Ciò consentirà, a partire dal secondo semestre del 2015, una rotazione in cassa integrazione più favorevole ai lavoratori. Il ministero dello Sviluppo economico ha inoltre consentito alla Jabil di tornare ad avere la possibilità di partecipare a bandi di gara per Finmeccanica: negli ultimi anni, infatti, l'azienda era stata inserita nella black list del gruppo industriale controllato dal ministero dell'Economia.»

«Rispetto alla contrattazione di secondo livello, cui l'azienda aveva dato disdetta, verrà avviato un percorso negoziale che, entro il 30 novembre, avrà la finalità di recuperare buona parte degli istituti.»

«L'intesa raggiunta è il risultato soprattutto della straordinaria mobilitazione delle lavoratrici e dei lavoratori che hanno portato avanti, dal giorno in cui è partita la procedura, uno sciopero ad oltranza che ha bloccato completamente lo stabilimento.»

«Dopo il confronto sulla contrattazione integrativa la parola passerà a loro per la valutazione finale dell'ipotesi di accordo.»

 

Fiom-Cgil/Ufficio Stampa

 

Roma, 18 novembre 2014

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search