Domenica, 25 Settembre 2022

Ast. Rappa e Venturi (Fiom): “Le ragioni della lotta e gli impegni dei diversi gruppi parlamentari”

Rosario Rappa, segretario nazionale Fiom-Cgil, e Gianni Venturi, responsabile siderurgia Fiom, hanno rilasciato oggi la seguente dichiarazione congiunta.

"Oggi, i lavoratori dell'Acciai speciali Terni insieme ai rappresentanti delle organizzazioni sindacali nazionali ed europei, hanno portato le ragioni della loro lotta al Parlamento europeo di Bruxelles."
"In quella sede è stato sottoscritto da un ampia  delegazione  di parlamentari europei dei diversi gruppi presenti un documento con cui gli stessi si impegnano a sostenere le ragioni della lotta dei lavoratori di Terni e di impegnarsi su alcuni obiettivi, primi fra i quali la garanzia dell'integrità del sito in tutte le sue articolazioni produttive e occupazionali e la richiesta all'azienda del pagamento immediato dei salari di ottobre."
"Come noto, la trattativa  riprenderàgiovedì 6 novembre prossimo al ministero dello Sviluppo economico e in quella sede è necessario che l'azienda si presenti con un piano industriale significativamente modificato e ridefinito rispetto a quello presentato il 17 luglio scorso, nella sua natura e nei suoi obiettivi produttivi, impiantistici e occupazionali."

Ufficio stampa Fiom-Cgil
Roma, 4 novembre 2014

Attachments:
FileFile size
Download this file (14_11_04-documento_Ast_Bruxelles.pdf)Documento sottoscritto a Bruxelles36 kB

Twitter Fiom nazionale

Fiom-Cgil nazionale

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search