Domenica, 29 Gennaio 2023

Marelli. Fiom: avviata la trattativa di passaggio al CCNL, aumentare il salario per recuperare il potere di acquisto dei lavoratori

"Si è svolto oggi in Confindustria a Roma l'incontro unitario con Marelli per il passaggio dal contratto specifico di lavoro al CCNL. L'azienda ha esposto le differenze tra i due contratti a partire dall'inquadramento, profondamente diverso, dando la massima disponibilità alla trattativa per individuare soluzioni che non devono peggiorare le condizioni complessive delle lavoratrici e dei lavoratori.

Ci sarà poi una seconda fase per arrivare ad eventuale accordo di secondo livello. Abbiamo chiesto di affrontare da subito il tema del salario per dare risposte immediate alle difficoltà delle lavoratrici e dei lavoratori che stanno perdendo sempre più potere di acquisto.

Quello di oggi è stato il primo incontro di avvio della trattativa, ci sarà un'attenta valutazione del percorso di passaggio al CCNL e degli argomenti che porteremo al confronto con la direzione aziendale".

Lo dichiara in una nota Simone Marinelli, coordinatore nazionale automotive per la Fiom-Cgil

Ufficio stampa Fiom-Cgil

Roma, 2 novembre 2022

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search