Sabato, 14 Dicembre 2019

Marelli, De Palma (Fiom), chiediamo al Governo garanzie


“Nel silenzio assoluto della proprietà, il sistema industriale italiano dell’automotive in queste ore potrebbe perdere, perché venduta a Calsonic Kansei, la Magneti Marelli.
Nonostante le richieste di confronto a FCA, nessuna informazione è stata data ai lavoratori.
Il Governo non può rimanere inerme dinnanzi ai rischi che una scelta di questo tipo della proprietà apre sul piano occupazionale, industriale e del futuro della ricerca e sviluppo dell’auto.
Il Ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro intervenga subito, lo abbiamo già chiesto nei mesi scorsi, chiamando proprietà e sindacati con urgenza ad un tavolo. Tra qualche giorno potrebbe essere troppo tardi”. Lo dichiara in una nota Michele De Palma, segretario nazionale Fiom-Cgil e responsabile automotive.

Fiom-Cgil/Ufficio Stampa

Roma, 10 ottobre 2018

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search