Sabato, 14 Dicembre 2019

Elezioni Rls Gruppo Fca. Alla Magneti Marelli di Bari altissima partecipazione e 65% dei voti alla Fiom, il risultato più alto finora

LOGOFIOM-180X120

 

La Fiom-Cgil rende noto che si è concluso questa sera, giovedì 18 giugno, lo spoglio delle elezioni per il rinnovo degli Rls alla Magneti Marelli di Bari.

 

Su 837 voti validi, la Fiom va oltre il 65% ottenendo 548 voti e 3 Rls, l'Associazione Capi e Quadri Fiat ha ottenuto 91 preferenze e 1 Rls, il Fismic 90 voti (zero Rls), la Uilm 62 voti (zero Rls) e per ultima la Fim con 46 voti e zero Rls. Gli aventi diritto erano 960, con una partecipazione al voto di circa l'88% (842 votanti, di cui 707 operai e 135 impiegati).

La Fiom ottiene quindi ampiamente la maggioranza assoluta dei voti, in un elezione con una partecipazione democratica molto alta.

 

Michele De Palma, responsabile automotive per la Fiom nazionale, e Antonio Pepe, segretario generale della Fiom di Bari, hanno dichiarato: «Ringraziamo tutte le delegate e tutti i delegati, tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori, che hanno espresso il loro voto portando la Fiom a ottenere oltre il 65% dei voti (il risultato più alto ottenuto nelle elezioni svolte finora). Questo è un risultato al di sopra di ogni aspettativa, che evidenzia ancora una volta la voglia di democrazia che c'è nei luoghi di lavoro e ci dice che quando i lavoratori sono liberi di scegliere il sindacato che più li rappresenta nelle questioni importanti, come sono salute e sicurezza sul lavoro, scelgono la Fiom. Per noi questo risultato – insieme agli altri ottenuti oggi e nei giorni scorsi – è un'ulteriore conferma che stiamo andando nella direzione giusta, mettendo al centro i diritti e gli interessi di tutte le lavoratrici e di tutti i lavoratori».­­­

 

Fiom-Cgil/Ufficio stampa

 

Roma, 18 giugno 2015

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search