Giovedì, 01 Ottobre 2020

Lamborghini: accordo approvato con il 98% di sì

E' stata votata e approvata l'ipotesi d'intesa sottoscritta nei giorni scorsi tra Rsu e azienda alla Lamborghini di Sant'Agata Bolognese. Su 1.104 lavoratori aventi diritto hanno votato in 950 (522 operai e 428 impiegati), i sì sono stati 928 (98%), i no 20 (2%), una scheda bianca e una nulla. L'intesa – che ora diventa pienamente operativa – apre le porte a nuovi investimenti e all'assunzione di circa 500 nuovi addetti, prevede aumenti salariali e premi non variabili, nessun aumento d'orario, garanzie di controllo sul sistema di appalti e sulle nuove assunzioni. Commentando il voto dei lavoratori, Bruno Papignani, segretario della Fiom Emilia Romagna, ha dichiarato che “si tratta di un risultato importantissimo per il merito dell'accordo raggiunto e che dimostra ancora una volta come i giudizi che in questi giorni vengono espressi sullo stato delle relazioni industriali e sulle pratiche sindacali si debbano misurare principalmente con il grado di consenso che raccolgono tra i lavoratori”.

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search