Sabato, 15 Agosto 2020

Cnh Industrial. Prorogato e aggiornato l’accordo sulle misure di sicurezza

È stato siglato con CNHI l’accordo di proroga e di aggiornamento delle azioni di contrasto alla diffusione del Covid-19. Sono state confermate nella sostanza tutte le misure ed eliminati solo gli atti propedeutici alla riavvio della produzione, oramai naturalmente avvenuto.

Inoltre è stata affrontata la questione dei lavoratori così detti fragili, precisando che resteranno coperti dal relativo trattamento di malattia tutti i lavoratori che rientrano nella definizione del Cura Italia; coloro che non rientrano in tale definizione e che in precedenza erano stati tuttavia individuati dal medico competente, devono rientrare al lavoro con le eventuali prescrizioni cautelative oppure eccezionalmente essere collocati in permesso a carico azienda, ma tale caso ha riguardato pochissime persone.

Infine è stato pattuito di trovare le soluzioni tecniche necessarie a poter svolgere le assemblee anche per i lavoratori in lavoro agile (smart working).

Fim-Fiom-Uilm-Fismic-UglM-AqcfR

Roma, 31 luglio 2020

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search