Venerdì, 20 Maggio 2022

Blutec. Fiom, lavoratori Basilicata approvano Accordo sottoscritto oggi al Mise

 

“Dopo cinque giorni di mobilitazione, è stato raggiunto un accordo questa mattina a Roma al Mise tra i sindacati e la direzione Aziendale della Blutec della Basilicata. Al termine dell’incontro è stato sottoscritto un documento che è stato già approvato in tarda mattinata dall’assemblea dei lavoratori dello stabilimento di Tito Scalo in Basilicata.

class="western" />Nel documento si legge che “le parti concordano che, a fronte della possibile cessazione della produzione di particolari per il modello Punto, la direzione aziendale, al fine di garantire la continuità lavorativa, nella giornata del <span style="color: #0000ff;"><"pan style="text-decoration: underline;"><" h"ef="x-apple-data-detectors://1" c"ass="western">5"marzo</a></span></span>, incontrerà le Rsu territoriali per la presentazione della pianificazione del programma di allestimento delle linee relative alle nuove attività identificate: produzione traversino per Sevel su Ducato X250 e nuovo manubrio Ducato X250”. Nel documento si legge anche che l’azienda si è impegnata a ripristinare le coperture danneggiate, con l’avvio dei lavori entro <span style="color: #0000ff;"><span styl"="text-decoration: underline;"><a href="x"apple-data-detectors://2" class="wes"ern">il 9 marzo"/a></span></span>, e, a partire dal <span style="color: #0000ff;"><span styl"="text-decoration: underline;"><a href="x"apple-data-detectors://3" class="wes"ern">26 febbrai"</a></span></span> e comunque entro <span style="color: #0000ff;"><span styl"="text-decoration: underline;"><a href="x"apple-data-detectors://4" class="wes"ern">il 12 marz"</a></span></span>, a stipulare un contratto di manutenzione ordinaria sull’intera linea presse. “Entro <span style="color: #0000ff;"><span style="t"xt-decoration: underline;"><a href="x-app"e-data-detectors://5" class="western">il 9 marzo</a>"/span></span> l’azienda - si legge sempre nel documento - provvederà a regolarizzare la propria posizione con l’Inps attraverso la regolarizzazione della posizione relativa al Durc con relativa comunicazione alle Rsu”, mentre per quanto riguarda i contributi al fondo Cometa, “verrà presentato il piano di rientro entro <span style="color: #0000ff;"><span style="text-decora"ion: underline;"><a href="x-apple-data-de"ectors://6" class="western">il 9 mar"o</a></span></span> e l’allineamento rispetto al trimestre in corso. Resta inteso che i lavoratori che hanno raggiunto i requisiti di pensionamento, vedranno riconosciute tutte le relative spettanze”. Lo dichiarano in una nota congiunta Michele De Palma, segretario nazionale Fiom - Cgil e Roberto D’Andrea segretario regionale Fiom-Cgil Basilicata. </p> <p class="western"> </p> <p class="western""Fiom-Cgil/Ufficio Stampa</p> <p class="western"> </p> <p class="western""Roma, 19 febbraio 2018</p>""

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search