Mercoledì, 06 Luglio 2022

Indennizzate le malattie da quarantena Covid-19 del 2021

Attraverso il messaggio 4.027 del 2021 l’Inps ha reso note le modalità operative per il pagamento delle malattie da quarantena verificatesi in corso d’anno e non ancora indennizzate.

Le pratiche saranno indennizzate in ordine cronologico degli eventi.

Tutto ciò in ragione delle modifiche apportate dal decreto legge 146/2021 all’art. 26 del Dl 18/2020 che prevedeva l’equiparazione al trattamento economico di malattia del periodo trascorso in quarantena con sorveglianza attiva in permanenza fiduciaria domiciliare a causa COVID-19.

È stato previsto il rifinanziamento per il periodo 31 gennaio e fino al 31 dicembre 2021.

La quarantena deve essere disposta con provvedimento disposto dal Dipartimento di Prevenzione dell’Asl.

Fiom-Cgil nazionale

Michele De Palma – Mirco Rota

Roma, 23 novembre 2021

 

 

 

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search