Lunedì, 25 Ottobre 2021

Gkn. Solidarietà di IndustriAll alle lavoratrici e ai lavoratori

E' con grande indignazione che siamo stati informati dell'annuncio di una possibile chiusura dello stabilimento GKN di Campo Bisenzio, in prossimità di Firenze, e sui 422 dipendenti che rischiano i loro posti di lavoro.

Il metodo di lavoro e l'atteggiamento tenuto della Direzione sono inaccettabili:

In primo luogo, la Direzione ignora il recente accordo tra le parti sociali italiane che regolamenta ed evita i licenziamenti collettivi (nel contesto di misure eccezionali sul COVID-19).

In secondo luogo, la Direzione ignora le regole di base della legislazione sui Comitati Aziendali Europei, che consente ai dipendenti la possibilità di analizzare le proposte aziendali e presentare le proprie richieste alternative.

In terzo luogo, che e’ a nostro avviso quello più scioccante, è il modo brutale e irrispettoso con il quale la Direzione ha informato e trattato i dipendenti lo scorso venerdì.

Non possiamo accettarlo e IndustriAll Europe è al vostro fianco per sfidare e combattere l’ ipotesi prospettata di chiusura; coordiniamo quindi la nostra prossima azione sindacale.

Nel frattempo, invieremo una lettera anche alla Direzione centrale per esprimere la nostra insoddisfazione e il nostro disaccordo con la loro decisione e il loro metodo di lavoro.

In solidarietà,

Luc Triangle, segretario generale IndustriAll European Trade Union

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search