Venerdì, 03 Luglio 2020

Respingiamo il Piano Trump per la Palestina

Appello/petizione di associazioni e di singoli cittadini al Governo Italiano perchè si schieri contro il cosiddetto Piano Trump per la Palestina, una provocazione che renderebbe strutturale la occupazione israeliana, spingendo verso una soluzione da apartheid sudafricana della condizione dei palestinesi nel nuovo assetto territoriale proposto.  Chiediamo all'Italia e all'Europa di schierarsi ed agire per una  pace giusta tra Israele e Palestina, avendo come riferimenti insostituibili  il rispetto del diritto internazionale e il riconoscimento dello stato di Palestina nei confini del 1967 con Gerusalemme capitale condivisa con lo stato di Israele.

In allegato il testo della petizione e qui sotto il link per la sottoscrizione delle petizione, con l'invitiamo a tutti di firmare e fare firmare

https://www.retedellapace.it/firma-la-petizione/

Fiom Ufficio Internazionale-Europa

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search