Giovedì, 21 Novembre 2019

FCA. Serbia: Raggiunto l'accordo tra sindacato e azienda

LOGOFIOM 180X120

Fine settimana scorsa lo sciopero dopo oltre due settimane era stato interrotto dai lavoratori a fronte di un tavolo convocato con la mediazione del primo ministro serbo Ana Brnabic (vi ricordiamo che il governo è per un terzo parte della proprietà).

Crediamo che la lotta dei lavoratori serbi abbia evidenziato diversi punti di continuità dell’operato di FCA in Europa che meritano, al di là dell’accordo siglato, ulteriore approfondimento sul piano europeo e su cui chiederemo che il confronto prosegua. In queste due settimane di sciopero infatti, oltre alla delegazione Fiom a Kragujevac il sindacato mondiale ed europeo dell’Industria si sono attivati in una campagna di pressione e sostegno.

Riteniamo opportuno che il report sia portato a conoscenza delle delegate e dei delegati del
gruppo FCA-CNH.

 

In allegato un report con i contenuti dell’accordo

Attachments:
FileFile size
Download this file (1755 - FCA CNHI accordo serbia report.pdf)Nota informativasul rinnovo Accordo165 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search