Mercoledì, 06 Luglio 2022

Electrolux. Petrucci (Fiom): «Il caso Electrolux non riguarda solo l'Italia, IndustriAll sostiene la richiesta urgente di una riunione straordinaria del Comitato aziendale europeo»


Sabina Petrucci, coordinatrice IndustriAll del Comitato aziendale europeo Electrolux, ha rilasciato oggi la seguente dichiarazione.
 

«Anche il sindacato europeo IndustriAll si unisce alla condanna dei sindacati italiani per l'inaccettabile comportamento da parte di Electrolux e sostiene la richiesta di un Comitato aziendale europeo straordinario.»

«L'azienda prende tempo proponendo una conferenza telefonica priva di giustificazioni pur di non convocare il Cae, i cui membri hanno tutti richiesto una riunione urgente per discutere della situazione italiana e di quella industriale europea della multinazionale.»

«Non ci fermeremo, abbiamo già richiesto a Bruxelles, in assenza di una convocazione urgente del Cae, la riunione entro la prossima settimana del coordinamento di tutte le organizzazioni sindacali coinvolte in Electrolux.»

«Il caso Electrolux non è un caso italiano ma riguarda la sopravvivenza di un settore strategico per l'Europa.»

 

Fiom-Cgil/Ufficio Stampa

Roma, 3 febbraio 2014

Attachments:
FileFile size
Download this file (c_14_02_03-industriall.pdf)Comunicato stampa IndustriAll Europe122 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search