Martedì, 21 Settembre 2021

Telespazio – E-Geos. Firmato accordo PdR 2021-22

Il 3 agosto, in modalità mista, presso la Unindustria di Roma, le segreterie nazionali e territoriali di Fim, Fiom e Uilm unitamente alle RSU hanno incontrato la direzione aziendale di Telespazio ed E-Geos. Questo appuntamento a ridosso della pausa estiva è stato importante per concretizzare, oltre al rinnovo del PdR 2020-21 anche le modalità operative con cui continuare il confronto sindacale che dovrà portare al rinnovo del Contratto Integrativo di 2° livello scaduto nel 2019.

Importante sottolineare che ancora una volta è stata riaffermata l’importanza e la solidità di soluzioni condivise fra Azienda e OO.SS e grazie a questo modello si è riusciti a costruire un accordo nel quale sono state modificate quelle condizioni che quest’anno hanno fatto perdere la quota di premio legata agli indicatori finanziari di Leonardo.

Il nuovo impianto di PdR firmato oggi, valorizza i risultati che sono generati dai lavoratori nelle aziende Telespazio SpA ed E-Geos SpA e consente di creare le giuste condizioni ambientali per favorire l’attuazione del piano ambizioso di crescita che il Gruppo Telespazio si è dato.

La scala parametrale che regola gli importi del PdR è stata adeguata a quella di Leonardo.

Le differenze di importo derivanti dalla vecchia e la nuova scala parametrale verranno erogate in busta paga nella voce EDR Temporaneo integrativo Telespazio”, anche ai nuovi assunti, in base al livello di appartenenza. Per i lavoratori ex 8°Q, la differenza verrà riconosciuta fino all’entrata in vigore del sistema Target Bonus

Incremento economico nuovo PdR:

Parte variabile: 250€ per l’anno 2021 (pagamento 2022) – 200€ per l’anno 2022 (pagamento 2023) con un incremento di €450 a regime dell'importo del PDR;

Quota fissa: 220€ per il 2021 (erogata in una unica soluzione nel 2021) e ulteriori 180€ da gennaio 2022 – consolidati in busta paga divisi in 12 mensilità (€400 diviso 12 da gennaio 2022);

Conversione in welfare – su base volontaria potranno essere convertite in welfare percentuali crescenti del premio, fino al 100% beneficiando delle agevolazioni fiscali previste e della maggiorazione aziendale del 10%.

Questo accordo segna positivamente l'avanzamento del percorso dell’Integrativo del Gruppo Telespazio con l'obiettivo di concludere la fase negoziale entro l'anno in corso. A riguardo sono state già fissate le date del 13,14, 15 settembre, finalizzate a trovare soluzioni nel rispetto delle posizioni delle Parti, all'interno delle due realtà aziendali, Telespazio ed E-Geos che appartengono sì al gruppo Leonardo ma che per business, storia sindacale e lavorativa presentano alcune peculiarità che dovranno essere considerate.

Fim, Fiom, Uilm nazionali

Roma, 4 agosto 2021

 

Attachments:
FileFile size
Download this file (Telespazio comunicato sindacale unitario 040821.pdf)Telespazio – E-Geos. Firmato accordo PdR 2021-22386 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search