Giovedì, 27 Gennaio 2022

Technosky. Fiom e Filt chiedono la parificazione dei trattamenti

LOGOFIOM 180X120

 

Il giorno 20 febbraio 2017 si è riunito a Roma il Coordinamento Rsu Fiom di TechnoSky. La relazione introduttiva è partita dal tema della parificazione contrattuale che oggi non è più un tema solo dei metalmeccanici ma è ritenuto centrale anche dalla rappresentanza dei trasporti della Filt-Cgil.

In occasione di un confronto tra i rappresentanti nazionali delle Organizzazioni Sindacali Cgil si è convenuto di procedere insieme per richiedere fortemente all'azienda di aprire il confronto di merito nel tempo più breve possibile per una verifica sul tema.

La Fiom e la Filt ritengono il confronto non più rinviabile anche alla luce della stessa dichiarazione dell'azienda circa la disponibilità a convocare una riunione. Per questo il Coordinamento nazionale ha deciso:

  • di richiedere all'azienda l'immediata apertura del confronto e procedere alla costituzione del tavolo di trattativa per verificare in tempi stretti se esiste la possibilità di trovare un’intesa per l'applicazione del Contratto unico trasporto aereo da sottoporre all'approvazione dei lavoratori TechnoSky.

  • la discussione deve essere riferita alla parificazione dei trattamenti normativi, in particolare con l’applicazione del sistema di inquadramento del personale Enav a TechnoSky, a parità di mansioni e con miglioramento delle condizioni economiche e normative.

  • In caso di mancato riscontro da parte aziendale, riaprire la vertenza sospesa per la rivendicazione della parificazione dei trattamenti tra lavoratori TechnoSky e Enav.

  • Costruire e presentare all'azienda dopo l'approvazione dei lavoratori la piattaforma rivendicativa per il rinnovo dello integrativo TechnoSky. L'azienda deve sapere che o attraverso la parificazione o attraverso la contrattazione integrativa i lavoratori intendono migliorare le proprie condizioni economiche e normative.

Infine, considerato quanto sta avvenendo in azienda sulla trasformazione organizzativa, sui nuovi carichi di lavoro derivanti anche dal nuovo contratto global service e sulle prospettive industriali, si è deciso di richiedere un incontro urgente nel merito.

 

FIOM-CGIL NAZIONALE

 

Roma, 27 febbraio 2017

Attachments:
FileFile size
Download this file (TechnoSky - comunicato sindacale Fiom - 27 febbraio 2017.pdf)Technosky. Comunicato sindacale124 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search