Martedì, 11 Agosto 2020

Siram Veolia. Industry & Building SpA (ex Simav): cassa integrazione guadagni ordinaria

Si è svolto, in data 27 marzo, in video/audio conferenza, la riunione tra Fim, Fiom, Uilm nazionali, le segreterie territoriali, il Coordinamento nazionale delle Rsu e la Direzione aziendale Siram Veolia per esaminare la necessità di ricorrere alla cassa integrazione guadagni ordinaria Covid-19.

L’azienda ha illustrato nel corso della riunione le motivazioni del ricorso all’ammortizzatore sociale a seguito alla contrazione dell’attività lavorativa per eventi riconducibili all’emergenza epidemiologica da Covid-19 in atto sul territorio nazionale dipendenti anche delle esigenze delle committenze.

La Cigo verrà richiesta per un numero massimo di 342 lavoratori in tutte le sedi del territorio nazionale e per una durata massima di 9 settimane a decorrere dal 30 marzo 2020.

Compatibilmente con le esigenze aziendali anche in considerazione dell’emergenza sanitaria, verrà verificata la possibilità di attuare una rotazione tra il personale da collocare in Cigo.

L’azienda garantirà, oltre all’anticipazione del trattamento, la maturazione per intero dei ratei di 13ma/ferie/PAR.

SVIB si è resa disponibile ad effettuate verifiche a livello territoriale e nazionale sull’utilizzo della Cigo.

Fim Fiom Uilm nazionali

Roma, 30 marzo 2020

 

Attachments:
FileFile size
Download this file (SVIB esame congiunto cigo Covid19.pdf)Esame congiunto33 kB
Download this file (Siram veolia comunicato sindacale unitario 30 marzo 2020.pdf)cassa integrazione guadagni ordinaria117 kB
Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search