Mercoledì, 01 Dicembre 2021

Piaggio Aero. Finale Ligure (Sv): Sospesi gli scioperi dopo le aperture dell’azienda

Dopo la grande tensione accumulata nella settimana di presidio giorno e notte davanti allo stabilimento della Piaggio di Finale Ligure l’assemblea ha assentito, a maggioranza, a sospendere gli scioperi dopo la presentazione delle aperture dell’azienda sui temi che erano stati posti, come da verbale di incontro:

  • Esternalizzazioni di attività e lavoratori non dichiarate nel Piano di Salvataggio aziendale;

  • Eccedenze strutturali: eliminazione dal numero complessivo dei lavoratori in aree con carichi di lavoro;

  • Esternalizzazioni dichiarate al Ministero (LAER): prosecuzione attività in Piaggio oltre i tempi finora dichiarati nei piani aziendali (ottobre 2014) e nuova verifica al Ministero dello Sviluppo Economico dell’affidabilità di questa parte del Piano di Salvataggio;

Le rappresentanze sindacali hanno registrato ancora una grande tensione sul tema delle esternalizzazione alla LAER per il protrarsi dei tempi della presentazione dell’operazione e delle sue garanzie.
L’incontro al Ministero dello Sviluppo Economico, richiesto con forza dai lavoratori a completamento della riapertura della trattativa, è indispensabile per riprendere con serenità questo tema del Piano aziendale.
Permane lo sciopero dello straordinario.

I lavoratori ringraziano tutta la Comunità che ha sostenuto con grande generosità questa settimana di scioperi e presidio costante.
Auspichiamo che la riapertura della trattativa con l’Azienda possa evitare nuove manifestazioni di piazza, ma è impegno di tutti i Lavoratori Piaggio che questa nuova Storia riparta bene per tutti.

 

Rsu Piaggio Aero – Finale Ligure

 

Finale Ligure, 23 luglio 2014

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search