Mercoledì, 24 Luglio 2024

Stellantis. Fiom: occupazione e prospettive future sono la base per relazioni sindacali condivise

“Si è svolto oggi con la direzione di Stellantis l'incontro richiesto dalla Fiom. Un incontro complesso che ha affrontato anche temi che nel corso degli ultimi mesi non hanno trovato condivisione tra le parti. Rimane aperta la ferita sulla proroga del contratto e sull'atteggiamento divisivo mostrato dalla delegazione aziendale.

Per la Fiom bisogna invertire il processo di riduzione dell'occupazione e partire dalla rigenerazione dell'occupazione e delle professionalità attraverso la formazione.
È necessaria una gestione diversa degli ammortizzatori sociali, estendere la garanzia della maturazione dei ratei dei vari istituti ed erogare un’integrazione del salario delle lavoratrici e dei lavoratori che ne subiscono gli effetti.

L'occupazione, le prospettive future e la gestione degli ammortizzatori sociali, devono essere la base di un percorso di riconoscimento del ruolo dei delegati.
La discussione aperta oggi proseguirà nei prossimi giorni per avviare un confronto che  a partire da questi temi deve valorizzare quanto fatto negli ultimi anni per la tutela dell'occupazione e della salute delle lavoratrici e dei lavoratori”.

Lo dichiara in una nota Simone Marinelli, coordinatore automotive per la Fiom nazionale

Ufficio stampa Fiom-Cgil

Roma, 15 marzo 2023

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search