Sabato, 20 Luglio 2024

Fiom Milano: Alstom Transport Sesto San Giovanni: per dire "no" all'esternalizzazione annunciata, martedì 24 ottobre sciopero e presidio

Alstom Transport Sesto San Giovanni
A pochi giorni dall’annunciata fusione con Siemens, l’azienda comunica l’esternalizzazione del magazzino e dell’area logistica.
martedì
24 ottobre: sciopero e presidio dei lavoratori dalle prime luci dell’alba.

Alstom Transport ha comunicato alle organizzazioni sindacali l'esternalizzazione, entro la fine dell'anno, del Magazzino ed Area Logistica del sito di Sesto San Giovanni che occupano 25 lavoratori. Non e' ancora nota la società che dovrebbe acquisire il ramo aziendale.
Si tratta di un’operazione che non ha alcuna logica produttiva e di efficientamento, anzi rischia di creare disfunzioni organizzative.

L’annuncio arriva non solo nel mezzo di una difficile discussione sul rinnovo dell'integrativo aziendale - con i vertici di Alstom che fanno un passo avanti e due indietro - ma anche a pochi giorni dall'annuncio europeo di fusione con Siemens ferroviaria e non è un buon biglietto da visita.
Per quanto ci riguarda Alstom deve acquisire competenze ed attività e non cederle.
Per questo non lasceremo nulla di intentato per impedire che si “spacchetti” l’attività del sito.

A sostegno di questa posizione, i lavoratori riuniti in assemblea hanno deciso di incrociare le braccia martedi' 24 ottobre, oltre che lo sciopero degli straordinari.

Milano, 23 ottobre 2017</strong></p> <p style="text-align: left;"> 

 

 

Attachments:
FileFile size
Download this file (CS ALSTOM 20 OTTOBRE.pdf)CS ALSTOM 20 OTTOBRE.pdf53 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search