Martedì, 23 Luglio 2024

Beko: Cambiano le denominazioni delle società italiane; rifiutata la richiesta sindacale di non procedere agli assorbimenti dei superminimi

Nell’incontro tenutosi stamattina la Direzione di Beko ci ha informati che saranno cambiate le denominazioni delle società italiane, in conseguenza naturalmente del perfezionamento della acquisizione di Whirlpool Emea da parte di Beko, a sua volta controllata dal gruppo Arcelik. La relativa notizia sarà data nei prossimi giorni per ciascuna società.

Inoltre la Direzione di Beko ha purtroppo respinto la richiesta sindacale di non assorbire i superminimi individuali con gli aumenti di giugno del Contratto nazionale dei metalmeccanici, così come rifiutò la richiesta di contributo per i lavoratori con molte ore di Cigo.

Continua così la prassi, comune in verità ad altre imprese, di dare finti aumenti individuali per poi assorbirli dopo pochi mesi, un atto incomprensibile che appare come una presa in giro per i lavoratori.

Fim Fiom Uilm UglM Nazionali

Roma, 21 giugno 2024

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search