Martedì, 23 Luglio 2024

Thales Alenia Space. Riunione Comitato Aziendale Europeo

Si è tenuto lo scorso 18 giugno, nel sito di Cannes, la riunione del Comitato aziendale europeo di Thales Alenia Space JV per una analisi della situazione della joint venture Leonardo-Thales.

Il management italo francese ha confermato la persistenza delle criticità, commerciali ed industriali, di alcune entità nazionali, a partire da quella francese, già annunciate nei precedenti incontri. A fronte di queste difficoltà, nelle scorse settimane Thales ha annunciato un piano di riorganizzazione 2024-2025 nell’ambito della JV che riguarderà circa 1.300 posti di lavoro, di cui 1.000 in Francia.

In questo contesto, l’Italia, invece, continua ad esprimere eccezionali performance (efficienza e redditività) ed a prefigurare importanti prospettive di crescita per le sue attività, in particolare per quelle dell’osservazione, esplorazione e navigazione.

Nonostante (l’ennesimo) dettagliato piano di rilancio della JV, annunciato dal management nel corso della riunione, non è chiara l’efficacia degli interventi previsti per i quali la delegazione italiana ha espresso perplessità.

La delegazione sindacale di Fim Fiom Uilm ha ribadito la piena solidarietà ai colleghi interessati dalla riorganizzazione ed esternato un parere “non ostativo” alle eventuali ricollocazioni nei siti italiani. La delegazione sindacale italiana ha quindi chiesto assicurazioni al management di TAS sul consolidamento della country italiana con la conferma di adeguati investimenti anche sulle infrastrutture, valorizzazione delle lavoratrici e dei lavoratori che in questi anni stanno compiendo importanti sforzi per raggiungere gli obiettivi aziendali. Fim Fiom Uilm hanno poi  sollecitato il management ad imprimere maggiore velocità all’adeguamento degli organici (anche per quelli in Staff) per rispondere ai crescenti carichi di lavoro e per assicurare la tempistica di consegna e la qualità dei prodotti.

Infine, Fim Fiom Uilm ritengono non più procrastinabile il ridisegno dell’organizzazione transnazionale e della governance della JV, più volte sollecitata dall’AD Roberto Cingolani, per ridare slancio all’alleanza italo francese sullo spazio con l’adozione di più adeguate strategie per un mercato in continua e veloce trasformazione.

FIM FIOM UILM NAZIONALI

Roma, 20 giugno 2024

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search