A+ R A-
21 Novembre 2018

Gaetano Sateriale dice il falso

In un recente articolo pubblicato sul “Diario del lavoro”, Gaetano Sateriale, in merito al congresso della Cgil, afferma che “nel lontano 1996, al congresso della Fiom, venne sancita l’idea della indipendenza della Fiom dalla Cgil“. Gaetano Sateriale dice il falso e compie una operazione di pura e semplice disonestà intellettuale (per usare un termine delicato).

L’oggetto di quella discussione a cui allora ho partecipato in qualità di Segretario Generale della Cgil dell’Emilia Romagna, era l’indipendenza del sindacato dalle forze politiche, con il superamento dell’impianto teorico e pratico del rapporto partito-sindacato, proprio della tradizione di tutta la sinistra socialdemocratica e comunista.

Questa era la proposta della Fiom alla Cgil.

Il congresso della Cgil del 1996 si concluse unitariamente con il segretario generale nazionale della Cgil, Sergio Cofferati, che dichiarò di considerare il termine indipendenza un elemento rafforzativo della autonomia del sindacato.

Evidentemente Gaetano Sateriale, non condivise quella conclusione del congresso, tanto da scegliere altri percorsi fuori dalla Cgil.

Del resto Claudio Sabattini spesso concludeva le assemblee dei delegati ribadendo “la Fiom non esiste senza la Cgil, così come la Cgil non esiste senza la Fiom“.

 

*Presidente Fondazione Claudio Sabattini

 

Leggi anche

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
10
11
12
17
18
23
24
25

CHIUDI [X]

APRI [»]