A+ R A-
19 Giugno 2018
FacebookTwitter

Leonardo Aerostrutture. Necessari investimenti per rilanciare il settore

Mercoledì 6 giugno si è svolta, nello stabilimento Leonardo di Pomigliano d’Arco la cerimonia di consegna della 1.500esima fusoliera dell’Atr.

In tutti gli interventi che si sono susseguiti, dal presidente e dall’amministratore delegato di Leonardo, Gianni De Gennaro e Alessandro Profumo, al presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, fino, il giorno dopo, al ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, sono stati espressi soddisfazione e apprezzamento per le capacità tecniche, professionali e umane dell’intera comunità che ha reso possibile tale impresa. Tutti hanno sottolineato il fatto che tale importante successo sia stato reso possibile grazie a un combinato di capacità insistenti sul territorio, dalle facoltà tecniche delle università agli enti di ricerca, che insieme agli storici insediamenti produttivi hanno fatto la storia dell’aeronautica in Italia e non solo.

Ma, nello stesso tempo, è stata indicata da tutti la necessità di investimenti corposi per consentire il rilancio e la ripresa tecnologica che impianti e programmi datati rendono difficile.

Come Fiom riteniamo positivo che sia il presidente della regione Campania, che il ministro delle Attività produttive, oltre che presidente e ad di Leonardo, abbiano assicurato il loro intervento per garantire i finanziamenti e gli investimenti necessari al potenziamento dei siti aeronautici di Leonardo che, a partire dalla Campania e dal Mezzogiorno, rappresentano il futuro di un settore strategico di punta oltre che di un intero tessuto economico per il paese.

A questo scopo, in occasione dell’incontro nazionale con la divisione Aerostrutture, tenutasi a Roma giovedì 7 giugno alla presenza del capodivisione, Alessio Facondo, e alla rappresentanza di Leonardo “One Company”, abbiamo chiesto un aggiornamento dell’incontro con la divisione per verificare la messa in pratica degli impegni assunti dall'azienda e dalle Istituzioni.

Rosario Rappa, segretario nazionale Fiom

Vincenzo Argentato, coordinatore nazionale Fiom settore Aerospazio


Fiom-Cgil/Ufficio Stampa


Roma, 8 giugno 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
Data : Lunedì 4 Giugno 2018
6
Data : Mercoledì 6 Giugno 2018
8
9
10
16
17
18
20
23
24
29
30

CHIUDI [X]

APRI [»]