A+ R A-
24 Aprile 2018
FacebookTwitter

UIKI: Mettere fine all’invasione e alla pulizia etnica da parte dello stato turco

Lo Stato turco ora sta intensificando i massacri ai quali sta sottoponendo la popolazione civile a Afrin. Lo Stato turco ha accelerato la pulizia etnica nella città curda di Afrin sfruttando l’opportunità che è risultata dal ritiro delle FSD, YPJ e YPG, che avevano inteso prevenire danni ai civili e massacri ancora più grandi.

Il vero scopo dello Stato turco è di eliminare il popolo curdo a livello complessivo e di impedire che ottenga uno status politico. È evidente dalla loro pratica nell’invasione di Afrin che lo Stato turco continuerà la sua politica di pulizia etnica con tutte le bande assassine di jihadisti con i quali è alleato.

Il terrorismo di Stato da parte dello Stato turco e la barbarie degli jihadisti con i quali è allineato sta avendo luogo davanti agli occhi del mondo intero. Tutte le forze internazionali e in primo luogo USA, Russia, UE e ONU sono responsabili per questa invasione e pulizia etnica.

continua a leggere sul sito Uiki


--
UIKI Onlus
Ufficio d’Informazione del Kurdistan in Italia

Via Ricasoli 16, 00185 Roma, Italia
Tel. : +39 06 64 87 11 76
Email : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Web : www.uikionlus.com

Leggi anche

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
5
7
8
14
15
17
19
20
21
22
25
26
27
28
29
30

CHIUDI [X]

APRI [»]