A+ R A-
31 Marzo 2017
Federazione Impiegati Operai Metallurgici

Fiom Torino, sciopero alla Pcma di Venaria

logo fiom torino

 

Grande adesione allo sciopero da parte dei lavoratori

PCMA di Venaria (Gruppo FCA)

La Fiom Cgil di Torino rende noto che oggi, lunedì 20 marzo 2017,  si è tenuto uno sciopero di un‘ora per turno alla PCMA di Venaria azienda del gruppo FCA, che occupa circa 100 dipendenti e che produce pedaliere per il settore automotive.

Lo sciopero ha avuto alte adesioni: il 70% dei lavoratori hanno deciso di incrociare le braccia.

Federico Bellono, segretario generale della FIOM di Torino e Edi Lazzi responsabile PCMA per la FIOM di Torino, dichiarano: «lo sciopero di oggi è stato dichiarato perché c’è incertezza per il futuro e i lavoratori sono preoccupati per il loro posto di lavoro. E’ stata inviata alla direzione aziendale una richiesta di incontro sottoscritta da quasi tutti i dipendenti a cui, al momento, l’azienda non ha risposto. Un confronto tra l’azienda e le RSA della Fiom sulle prospettive è per noi prioritario, tenendo conto che in una situazione peggiore si trova lo stabilimento PCMA di San Benigno con i suoi 350 lavoratori che da anni sono in cassa integrazione o in contratto di solidarietà e che aspettano una commessa che possa farli rientrare pienamente al lavoro. E’ per noi necessario fare un minimo di chiarezza per tranquillizzare i lavoratori, sapendo che i modelli Maserati prodotti a Torino non sono sufficienti per saturare l’indotto, anche quello interno al gruppo FCA. E’ un motivo in più per accelerare l’arrivo di nuovi modelli».

Torino 20 marzo 2017                                                    Ufficio stampa Fiom Cgil Torino

Leggi anche

Mappa Regionali Fiom

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

ItaliaCMS

News dai territori

«
»