A+ R A-
23 Ottobre 2017
FacebookTwitter

Fiom Ancona. Aggressione a Fermo: lo sdegno oltre la preoccupazione. La solidarietà per un mondo migliore

logo-fiom-115-300

La Fiom di Ancona esprime sdegno e dolore per l’aggressione avvenuta a Fermo contro il giovane nigeriano Emmanuel e sua moglie Chimiary.

La nostra comunità intera, oltre l’onda emotiva della notizia, oltre la rabbia, l’indignazione dovrebbe riflettere e chiedersi se tanta ingiustificabile follia sia invece la logica conseguenza di un percorso subdolo e sempre più diffuso di intolleranza e disprezzo della diversità, che mette in discussione totalmente i fondamenti stessi della nostra civiltà.

Saremo presenti alla manifestazione che si terrà a Fermo martedì 12 luglio per esprimere con forza la nostra idea di società basata sui vincoli di solidarietà e sul rispetto della dignità di tutti gli esseri umani.

 

Fiom-Cgil Ancona

 

Ancona, 7 luglio 2016

Sedi Territoriali Fiom

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

ItaliaCMS
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
6
7
8
14
15
18
20
21
22
24
27
28
29
30
Data : Lunedì 30 Ottobre 2017
31

News dai territori

«
»