A+ R A-
26 Maggio 2017
Federazione Impiegati Operai Metallurgici

Fiom Brescia. Stefana: si continua a cercare soluzioni

LOGOFIOM 180X120

 

Oggi la delegazione delle Rsu della Stefana, la Fiom-Cgil e il Sindaco di Nave hanno incontrato a Roma alle 15.00 i rappresentanti del Ministero dello Sviluppo Economico, come chiesto nei giorni scorsi, all’incontro erano presenti anche il Dott. Galeri, Commissario giudiziale, il consulente Dott. Donadio e il Dott. Matone in rappresentanza della Regione Lombardia  - Arifl. Non erano viceversa presenti i rappresentanti delle società Berltrame e Duferco di cui era stata chiesta la presenza all’incontro odierno.

In precedenza, alla presenza degli onorevoli Galperti e Cominelli, la delegazione ha incontrato il presidente della Commissione lavoro della Camera on Damiano, a cui è stata sottoposta la situazione della Stefana e alcuni ambiti su cui lavorare per poter avere eventuali soluzioni, sia per quanto riguarda l’aspetto produttivo, sia per quanto riguarda l’aspetto occupazionale, partendo da eventuali interventi sulla possibilità di accedere ad ammortizzatori sociali.

L’incontro presso il Mise ha affrontato tutti i problemi aperti, da una parte si è riassunto quanto accaduto recentemente e di come sia stato non comprensibile l’atteggiamento delle società interessate, a maggior ragione avvalorato dall’assenza di oggi, dall’altra si è chiesto di riaprire il confronto su più punti: coinvolgimento delle società interessate, coinvolgimento di Federacciai, per quanto riguarda il merito produttivo/occupazionale e per il ricorso ad eventuali percorsi formativi, mentre per quanto riguarda l’aspetto degli ammortizzatori sociali si è convenuto che si verifichino tutte le possibili soluzioni coinvolgendo il Mise, il Ministero del Lavoro e la Regione Lombardia al fine di consentire il mantenimento delle condizioni ottimali per eventuali altri interessamenti che si manifestassero nel breve periodo.

Al termine dell’incontro l’intera delegazione, compreso gli onorevoli bresciani, ha incontrato il viceministro allo Sviluppo Economico, on Bellanova, a cui è stato riassunto quanto discusso nei vari incontri.

L’On. Bellanova e il dott. Castano per il Mise, l’on Damiano per il ruolo che ricopre e la Regione Lombardia hanno dato ampia disponibilità ad aprire il confronto su tutti i temi posti ed affrontati in giornata, ovviamente in tempi brevi, vista anche l’apertura della procedura di licenziamento collettivo aperta il giorno 8 marzo scorso. Per venerdì 17 alle ore 16.30 è convocata in via Bologna l’assemblea dei lavoratori.

Continua il percorso per dare risposta ai lavoratori Stefana e per la ripresa dell’attività produttiva.

 

Fiom-Cgil Brescia

Brescia, 16 marzo 2017

 

Allegati:
FileDimensioneData
Scarica questo file (17_03_16-Stefana_Brescia.pdf)Fiom Brescia. Stefana: si continua a cercare soluzioni17 kB16-03-2017

Mappa Regionali Fiom

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

ItaliaCMS

News dai territori

«
»