A+ R A-
25 Luglio 2017
Federazione Impiegati Operai Metallurgici

Fiom Parma. SMA serbatoi: sciopero contro la videosorveglianza

SMA serbatoi - Dipendenti in sciopero

Il controllo a distanza viola la dignità e la libertà dei lavoratori.

 

Parma, 16 marzo 2017

Nei giorni scorsi la ditta SMA SERBATOI, stabilimento di San Prospero (PR),  ha fatto installare delle apparecchiature per la videosorveglianza interna ed esterna  senza accordo sindacale nè qualsivoglia autorizzazione legale.

Giovedì 9 marzo, , nel tentativo di  regolamentare l'uso delle apparecchiature in base alle normative vigenti, si è tenuto l’incontro fra la Direzione aziendale, le RSU e la FIOM-CGIL.

l'Azienda ha ripetutamente rigettato tutte le proposte avanzate, rimanendo ferma sulle sue posizioni.

L’assemblea del  13 marzo dei lavoratori della SMA serbatoi, esprimendo completa disapprovazione al comportamento aziendale, ha dato mandato alla FIOM-CGIL  di  individuare le azioni più efficaci per rispondere a questo atto di prepotenza  e di procedere anche tramite le vie legali per  chiedere la rimozione delle videocamere interne e la regolamentazione d'uso per quelle esterne.  

Il successo dello sciopero di oggi indetto dalla FIOM-CGIL è una prima e chiara risposta all'atto dell'Azienda.

 

RSU FIOM-CGIL  SMA  Serbatoi

FIOM-CGIL  Parma

 

Sma - Sciopero 16 marzo.jpg

Mappa Regionali Fiom

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

ItaliaCMS

News dai territori

«
»