A+ R A-
26 Settembre 2017
Federazione Impiegati Operai Metallurgici

Maurizio Landini, segretario generale Fiom-Cgil

Il segretario generale della Fiom è Maurizio Landini, eletto alla carica dal Comitato centrale del 31 maggio e 1° giugno 2010.

Il segretario generale ha nel suo lavoro responsabilità in relazione ai compiti istituzionali e di rappresentanza nazionali e internazionali.


scheda biografica

Maurizio Landini è nato a Castelnovo Ne’ Monti (Reggio Emilia) il 7 agosto 1961.

Dopo aver cominciato a lavorare, quale apprendista saldatore, in un’azienda cooperativa attiva nel settore metalmeccanico, Landini è stato prima funzionario, e poi Segretario generale della Fiom di Reggio Emilia. Successivamente, è stato Segretario generale della Fiom dell’Emilia-Romagna e, quindi, di quella di Bologna

All’inizio del 2005 Landini è entrato a far parte dell’apparato politico della Fiom nazionale. Il 30 marzo dello stesso anno, è stato eletto nella Segreteria nazionale del sindacato dei metalmeccanici Cgil.

Come segretario nazionale, Landini è stato responsabile del settore degli elettrodomestici e di quello dei veicoli a due ruote, conducendo trattative con imprese quali Electrolux, Indesit Company e Piaggio. A questi incarichi, si è poi aggiunto quello di responsabile dell’Ufficio sindacale, che lo ha portato a seguire a stretto contatto con il Segretario generale, Gianni Rinaldini, le trattative per il rinnovo del Contratto dei metalmeccanici nel 2009.

Sempre come responsabile dell’Ufficio sindacale, Landini è stato negli ultimi mesi il responsabile della delegazione Fiom nelle trattative per il rinnovo dei contratti nazionali delle imprese aderenti alla Unionmeccanica-Confapi e di quello delle imprese artigiane.

Maurizio Landini

 

Retribuzioni medie Fiom-Cgil sede nazionale - buste paga segretario generale

 

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
8
9
10
11
13
Data : Mercoledì 13 Settembre 2017
16
17
18
19
23
24
27
Data : Mercoledì 27 Settembre 2017
29
30