A+ R A-
31 Marzo 2017
Federazione Impiegati Operai Metallurgici

Oerlikon molla: ritirato il licenziamento di Massimo Paparella

LOGOFIOM 180X120

La Oerlikon Graziano ha deciso di ritirare il licenziamento di Massimo Paparella, il lavoratore dello stabilimento di Bari ingiustamente colpito dal provvedimento dopo aver subito un delicato intervento chirurgico.

“Ora l'azienda dimostri con i fatti di voler cambiare registro: ritiri l’altro ingiustificato licenziamento, quello del proprio delegato di Sommariva, e convochi rapidamente il coordinamento sindacale unitario per avviare il confronto di merito sul piano industriale. Il nostro obiettivo è sempre lo stesso: tutelare l'occupazione attraverso gli opportuni investimenti. Si ritorni a parlare della Oerlikon per i prodotti che realizza, non per inconcepibili licenziamenti” ha dichiarato Massimo Brancato, coordinatore nazionale della Fiom della Oerlikon.

 

Ufficio stampa Fiom nazionale

 

Roma, 17 marzo 2017