A+ R A-
23 Ottobre 2018
FacebookTwitter

Fca-Cnhi. Volantino: solidarietà con le persone colpite dal terremoto

logo-fiom-115-300

Dinnanzi a una tragedia come il terremoto che ha colpito le popolazioni del Lazio, Marche, Umbria, i metalmeccanici unitariamente con i sindacati e le imprese si sono mobilitati per esprimere una concreta solidarietà.

La Fiom, nelle prime ore dopo il terremoto ha provato a mettere insieme tutti i sindacati e la direzione dei gruppi Fca e Cnhi per decidere una iniziativa congiunta per le persone colpite.

Ci sono momenti in cui la solidarietà deve trovare unità ma purtroppo non siamo riusciti a raggiungere questo obiettivo negli stabilimenti Fca, Cnhi e Magneti Marelli. Ognuno si assume la propria responsabilità.

Pertanto, oltre alla iniziativa aziendale, visto che molte lavoratrici e lavoratori ci hanno sollecitato a organizzare iniziative dirette ed efficaci di solidarietà, la Fiom si impegna a organizzare iniziative (cene, sottoscrizioni, ecc) di raccolta fondi per non lasciare sole le persone colpite dal terremoto.

Tutto il ricavato sarà versato dalle Fiom territoriali al fondo nazionale Cgil, Cisl, Uil e Confindustria "Fondo di solidarietà per le popolazioni terremotate del centro Italia».

Senza polemica alcuna confidiamo nel fatto che nel futuro la solidarietà possa trovare il protagonismo e la partecipazione di tutti e che ognuno possa fare la propria parte per il bene comune.

 

Fiom-Cgil nazionale

 

Roma, 27 settembre 2016

Allegati:
FileDimensioneData
Scarica questo file (Fca Cnhi volantino n 4 Solidarietà con le persone colpite dal terremoto.pdf)Fca-Cnhi. Volantino: solidarietà con le persone colpite dal terremoto852 kB28-09-2016
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
5
6
7
11
13
14
15
19
20
21
25
Data : Giovedì 25 Ottobre 2018
27
28

CHIUDI [X]

APRI [»]