A+ R A-
17 Novembre 2018
FacebookTwitter

Cpl Concordia. Ipotesi di accordo integrativo



Nella giornata del 10 settembre presso la sede delle Cooperative di Modena si sono incontrate le OO.SS. nazionale e territoriale e le Rsu con la direzione aziendale CPL.
L’incontro, richiesto dalle OO.SS., riguardava la scadenza dell’integrativo sul welfare e sul progetto industriale aziendale.
La direzione CPL in merito al progetto industriale ha riconfermato una sospensione sulla sua eventuale decisione, riservandosi ulteriori verifiche di fattibilità (CPL-Coopservice).
Le OO.SS. riconfermando la necessità di avviare una trattativa complessiva per un integrativo aziendale, hanno proposto la proroga di un anno sull’accordo integrativo del welfare aziendale. La CPL ha confermato la sua disponibilità con la sigla di un’ipotesi di accordo che verrà discusso nelle assemblee.
Tutte le strutture interessate CPL sono impegnate a svolgere le assemblee per la valutazione da parte dei lavoratori, utilizzando anche la videoconferenza che si terrà a Concordia il giorno 20 settembre alle ore 8.30.
E’ necessario che tutte le strutture territoriali inviino entro il 28 settembre le comunicazioni alla Fiom nazionale sull’esito della consultazione; inoltre è stato programmato per il 12 novembre un incontro di verifica.

Fiom-Cgil nazionale

Roma, 11 settembre 2018
Allegati:
FileDimensioneData
Scarica questo file (2361 - CPL CONCORDIA cs.pdf)Cpl Concordia. Ipotesi di accordo integrativo181 kB11-09-2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
10
11
12
17
18
23
24
25
30

CHIUDI [X]

APRI [»]