A+ R A-
22 Agosto 2018
FacebookTwitter

Elezioni Rsu Italtractor Potenza. La Fiom-Cgil primo sindacato

Rsu Fiom

Grande soddisfazione per la Fiom-Cgil Basilicata che si è attestata come primo sindacato alle elezioni delle Rsu all'Italtractor di Potenza, stabilimento industriale storico del capoluogo lucano, con il 53% dei voti. A seguire la Uilm con il 27% e la Fim-Cisl con il 20%.

Per la Fiom-Cgil Basilicata “la nostra organizzazione si riconferma punto di riferimento per i lavoratori e le lavoratrici Italtractor di Potenza. Quello di oggi è un risultato che è frutto del percorso che ha portato alla chiusura dell’Accordo integrativo aziendale di secondo livello, il quale ha consentito un miglioramento delle condizioni salariali dei lavoratori e dei loro diritti.”

“Un accordo modello nel panorama regionale e nazionale, siglato anche grazie all'impegno della nostra organizzazione sindacale. Da adesso prende il via un nuovo percorso di rafforzamento della contrattazione, a partire dalla sicurezza e dalle condizioni di lavoro. Spingeremo affinché il gruppo Titan, nel quale l'Italtractor di Potenza ha un ruolo centrale, rafforzi anche i propri investimenti nello stabilimento lucano.”

Fiom-Cgil Basilicata

Potenza, 7 giugno 2018

Allegati:
FileDimensioneData
Scarica questo file (18_06_07-Rsu-Italtractor-potenza.pdf)Elezioni Rsu Italtractor Potenza. La Fiom-Cgil primo sindacato528 kB07-06-2018

CHIUDI [X]

APRI [»]