Venerdì, 19 Luglio 2019

Acciai speciali Terni. Rappa (Fiom): «Ipotesi di accordo raggiunto grazie alla straordinaria mobilitazione dei lavoratori.»

LOGOFIOM-180X120

Rosario Rappa, Segretario nazionale Fiom-Cgil, ha rilasciato oggi la seguente dichiarazione.

«Grazie alla straordinaria mobilitazione dei lavoratori, che dal 17 luglio scorso hanno difeso la loro fabbrica con varie forme di lotta, fino ai 44 giorni di sciopero consecutivi, supportati costantemente dalla comunità ternana, nella giornata di oggi è stata raggiunta presso la sede del ministero dello Sviluppo economico un'ipotesi di accordo per l'Acciai speciali Terni.»

«L'intesa è stata siglata da tutte le organizzazioni sindacali, dall'azienda, dal ministro Federica Guidi, dal sottosegretario al Lavoro, Teresa Bellanova, dal presidente alla Regione Umbria, Catiuscia Marini, e dal sindaco di Terni, Leopoldo di Girolamo.»

«Nei prossimi giorni saranno tenute le assemblee in fabbrica per illustrare i contenuti dell'ipotesi di accordo che, infine, sarà sottoposto al referendum vincolante fra tutte le lavoratrici e i lavoratori della Acciai speciali Terni.»

Il testo dell’ipotesi di accordo è consultabile sul sito della Fiom: www.fiom-cgil.it

 

Fiom-Cgil/Ufficio Stampa

 

Roma, 3 dicembre 2014   

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Dichiaro di aver letto e compreso l’informativa Privacy e Termini di Utilizzo e di prestare il consenso al trattamento dei miei dati per le finalità e secondo le modalità indicate nella Privacy policy

Search