Martedì, 25 Giugno 2019

GS Servizi: aperto lo stato d’agitazione!!!

Fim, Filca, Fiom, Fillea, Uilm, Feneal Nazionali

 

In data 3 maggio 2017, presso il Ministero del Lavoro si è svolto l’incontro tra le OO.SS. nazionale e territoriali e la delegazione aziendale della GS Servizi, in merito alla procedura di licenziamenti collettivi avviata dall’azienda in data 17 gennaio 2017.

Nonostante le richieste delle OO.SS. di ricercare soluzioni che salvaguardassero i livelli occupazionali, cercando di coinvolgere la Stazione appaltante, Grandi Stazioni spa, la società GS Servizi ha scelto di andare avanti con la procedura dei licenziamenti che si è conclusa presso il Ministero del Lavoro con un mancato accordo tra le parti.

La decisione aziendale oltre che essere giudicata dalle OO.SS. debole e miope, compromette i livelli occupazionali in modo grave ed irresponsabile in numerosi territori dove la GS Servizi è presente, in modo particolare a Roma e Napoli, senza dimenticare Stazioni importanti del Sud ad esempio Palermo.

Tale scelta coinvolge anche la gestione del contratto che rimane in essere almeno fino al 30 giugno 2017 e quindi mette a rischio la gestione delle manutenzioni e servizi di importanti snodi come Termini e Napoli centrale. Una gestione che è stata assicurata unicamente dalla capacità professionale dei lavoratori coinvolti, dalla loro responsabilità e consapevolezza di svolgere attività particolarmente importanti.

Lavoratori che ad oggi sono costretti a lavorare con la “garanzia” del licenziamento messo in atto dalla GS Servizi. È necessario coinvolgere la stazione appaltante, Grandi Stazioni spa, per costruire un confronto teso a salvaguardare tutti i livelli occupazionali dei lavoratori della GS Servizi.

Per questo le Federazioni Nazionali e territoriali, unitamente alle RSU di GS Sevizi, proclamano da subito lo stato d’agitazione dichiarando lo sciopero di ogni prestazione straordinaria a partire da lunedì 8 maggio 2017.

Nei prossimi giorni saranno convocate assemblee in tutti  i posti di lavoro per definire insieme ai lavoratori tutte le iniziative necessarie.

 

Fim, Filca, Fiom, Fillea, Uilm, Feneal Nazionali

 

Roma, 8 maggio 2017

Attachments:
FileFile size
Download this file (GS Servizi - Comunicato unitario_stato_agitazione.pdf)GS Servizi: aperto lo stato d’agitazione!!!40 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

I agree with the Privacy policy

Search